Zazzaroni: “Catenaccio mascherato Inter, già visto. Skriniar…”

Articolo di
10 dicembre 2017, 15:34
Ivan Zazzaroni

Ivan Zazzaroni – Direttore delle versioni online di “Corriere dello Sport” e “Tuttosport” -, ospite negli studi del “Sabato della DS”, analizza lo 0-0 tra Juventus e Inter trovando un punto in comune tra le due squadre

CATENACCIO MASCHERATO – L’analisi di Ivan Zazzaroni “esalta” la fase difensiva: «La Juventus non ha dato la possibilità ad Antonio Candreva e Ivan Perisic di andare al cross e, se non ne arrivano, Mauro Icardi non vede mai la palla. Medhi Benatia e Giorgio Chiellini hanno chiuso benissimo. L’Inter ha fatto un’ottima partita difensiva, il catenaccio mascherato era una prerogativa delle piccole squadre contro le grandi, adesso lo fanno anche le grandi: l’Inter lo ha fatto a Torino e a Napoli, ma anche la Juventus lo ha fatto a Napoli».

COLPO SKRINIAR – «La Juventus ha la capacità di cambiare, mentre ci sono squadre che non cambiano mai come l’Inter e il Napoli: questa è una grande forza. Bravo Luciano Spalletti con i due esterni bassi: ha recuperato Danilo D’Ambrosio e Davide Santon, ma anche Joao Miranda al centro. Milan Skriniar è l’acquisto top dell’estate insieme ad Aleksandar Kolarov della Roma: sono i due giocatori che hanno inciso più di tutti sulle rispettive squadre».