Zanetti: “Pochettino un grande. Inter-Tottenham del 2010…”

Articolo di
12 agosto 2016, 14:35
Zanetti

Il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha parlato del match tra i nerazzurri e Tottenham del 20 ottobre 2010 e dei suoi connazionali Mauricio Pochettino ed Erik Lamela nel corso di un’intervista concessa al sito ufficiale degli Spurs.

POCHETTINO – «Conosco Pochettino da quando avevo 15 anni, è stato un piacere poterlo rincontrare e quando ci siamo visti abbiamo parlato dell’Argentina. Al Tottenham sta facendo un grande lavoro, la sua squadra prende sempre l’iniziativa e mi piace guardare gli Spurs giocare. Non mi sorprende affatto la piega che ha preso la sua carriera perché è un allenatore molto intelligente e competente che ha tanta passione. Ha raggiunto i suoi risultati grazie al duro lavoro. Se la sta cavando davvero bene, prima in Spagna e adesso in Inghilterra».

LAMELA – «E’ riuscito a mettersi in mostra in un grande campionato ma è ancora giovane. Già quando giocava in Argentina si vedeva che aveva grandi qualità e penso che questa esperienza in Premier League continuerà a fargli bene se continuerà a crescere come calciatore».

INTER-TOTTENHAM 4-3 – «Sì, mi ricordo (ride ndr.), fu un match fantastico sin dall’inizio. Fui fortunato a segnare il primo gol ma dopo quello Gareth Bale diede vita a una prestazione incredibile. Alla fine vincemmo noi 4-3; è stata una grande partita, probabilmente una delle partite più belle della Champions League».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.