Zamprogno: “Candreva difficile, Ranocchia rimarrà all’Inter”

Articolo di
20 novembre 2015, 15:04

La redazione de “Il Sussidiario” ha intervistato l’agente Andrea Zamprogno per chiedergli la sua opinione riguardo il mercato dell’Inter che a gennaio potrebbe acquistare Antonio Candreva e cedere uno tra Andrea Ranocchia e Marcelo Brozovic.

MANCINI VUOLE CANDREVA – «Assolutamente sì, difficile che a gennaio Lotito possa cedere uno dei suoi migliori calciatori. E’ un giocatore importante e sicuramente Mancini lo conosce bene, però non penso che l’Inter voglia spendere così tanto a gennaio, anche perché ci sono altri calciatori da prendere. Credo che i nerazzurri vogliano rinforzare l’attacco anche perché Icardi per ora non sta segnando tanto».

MANAJ – «Secondo me è un ragazzo di grande qualità e prospettiva, però credo che l’Inter non voglia proprio puntarci come un potenziale titolare».

BROZOVIC – «Non lascerei andare un giocatore come Brozovic che può fare bene nel centrocampo dell’Inter. Anche se lo vedrei bene all’estero. Ha qualità per fare bene in Bundesliga, un campionato che si sposerebbe bene con le qualità del croato».

RANOCCHIA – «Non sono sicuro che il ragazzo voglia andare via a gennaio, secondo me rimarrà. Non sta trovando tanto spazio ma quando è entrato in campo ha fatto bene. E credo che resterà in nerazzurro».