Zampini: “Surreale discutere l’esonero di de Boer”

Articolo di
25 ottobre 2016, 02:19
Massimo Zampini

Massimo Zampini è apparso perplesso, nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”, parlando della possibilità di un esonero a breve per Frank de Boer, arrivato due mesi e mezzo fa alla guida dell’Inter. Per lui non sarebbe stato dato il tempo necessario all’olandese.

ALLENATORI SULLA GRATICOLA«Ho rivisto le immagini di José Mourinho che festeggiava come un pazzo anche dopo i cinque-sei giocatori in fuorigioco a Siena al 90′, ha fatto una festa infinita. Perché le cose capitano solo alla Juventus, ovviamente, però a volte capitano anche a qualcun altro ed esultava con raffinatezza. Meglio l’Inter con o senza Frank de Boer? Mi cambia poco, però dico che è surreale discutere l’esonero. Tu chiami un allenatore olandese a dieci giorni dall’nizio del campionato e al 20 ottobre siamo qua a parlare di esonero. È possibile che i giocatori scelgano chi seguire e chi cacciare?».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.