Vialli: “L’Inter? Ottimista ma forse sono in troppi a decidere”

Articolo di
9 luglio 2017, 14:39
Gianluca Vialli

Gianluca Vialli ha parlato anche dell’Inter nel corso di un’intervista concessa al Corriere della Sera durante la quale si è detto ottimista sui nerazzurri chiedendosi però se all’interno del club non ci siano forse troppi dirigenti.

CLUB POCO SNELLO – «Conti al Milan? Mi piace: ha corsa, qualità. Però i ragazzini dell’Atalanta sono bravissimi finché stanno all’Atalanta. Tipo Gagliardini? Sì. Ma l’anno scorso si è spenta tutta l’Inter, non solo lui. Però ora sono ottimista, Spalletti è un gran colpo. La società è ambiziosa, spende, ha tutto per tornare in alto. Il punto di domanda qui è un altro, mi chiedo se non siano in troppi a decidere: Sabatini, Ausilio, Zanetti, Zhang, l’altro Zhang. Meglio una catena di comando snella».