Van Basten: “I cinesi? Inter e Milan devono essere italiane”

Articolo di
19 gennaio 2017, 14:13
Van Basten

Marco van Basten, intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, si è detto contrario all’acquisto di Inter e Milan da parte di gruppi cinesi sostenendo che due club di così grande prestigio dovrebbero rimanere nelle mani di proprietari italiani.

NO AI CINESI – «Milano ha una città e una regione potenzialmente superiore a Torino e al Piemonte. Sia come bacino di persone, sia a livello economico. Nel calcio arranca, davvero strano. Milano deve stare davanti. E in scia la Juve con Roma, Napoli e le altre grandi città. I cinesi? Non posso pensare ai cinesi padroni di Inter e Milan, due società così gloriose devono restare agli italiani. Non è solo una questione di fascino e storia, di Moratti o Berlusconi. C’è anche la passione: non ha prezzo».