Vallini: “Il punto forte dell’Inter è la compattezza del gruppo”

Articolo di
23 novembre 2015, 14:32
Inter-Frosinone #EpicBrozo

Nel corso di uno dei suoi collegamenti da Appiano Gentile l’inviata di Sky Sport Silvia Vallini ha voluto mettere in risalto quello che sembra essere il vero punto di forza dei nerazzurri, ovvero la compattezza del gruppo con tutti i giocatori della rosa che si allenano al massimo e si sostengono a vicenda.

MORALE ALTO – «Ciò che emerge e che potrebbe apparire secondario, ma non lo è affatto, è il fatto che tutti i giocatori si sentano partecipi e riescano a farsi trovare sempre pronti, allenandosi costantemente con la stessa intensità perché sanno che può sempre toccare a loro anche un po’ a sorpresa, come è capitato ad esempio a Ranocchia a Bologna o a D’Ambrosio e Nagatomo, tornati dal dimenticatoio contro la Roma e quindi non certo in una partita qualsiasi; senza poi dimenticare lo stesso Biabiany che aveva giocato l’ultima da titolare un anno e mezzo fa e ieri non solo è stato determinante ma ha anche subito segnato. Questo forse è un po’ il segreto dell’Inter con giocatori come Guarin che pur rimanendo in panchina partecipano con la stessa voglia di vincere durante la partita».