Thohir risponde al Corriere: “Informazioni inesatte sull’Inter!”

Articolo di
29 maggio 2015, 14:48
Thohir Zanetti

Giorni fa sul Corriere della Sera, di proprietà del gruppo RCS, era apparso un articolo che sollevava diversi interrogativi sulla gestione dell’Inter da parte del Presidente Erick Thohir. Oggi, come promesso, l’imprenditore indonesiano, ha voluto rispondere personalmente alle domande poste dal pezzo in questione tramite il sito ufficiale Inter.it.

 VOLONTA’ DI INVESTIRE – Come già accaduto in passato, l’Inter ha scelto di utilizzare il proprio sito internet come canale privilegiato per comunicare con i tifosi e rassicurarli circa le intenzioni del presidente.
Ecco quanto pubblicato pochi minuti fa, a firma Erick Thohir:
“Cari interisti,
negli ultimi giorni sono state scritte informazioni fuorvianti e inesatte sul modo in cui il mio Gruppo gestisce le proprie attività e sulla mia volontà di supportare l’Inter in futuro.
Se qualcuno sta pensando che queste storie ci distrarranno dall’obiettivo di portare importanti risultati per l’Inter, si sbaglia.
Il mio Gruppo ha attività in tutto il mondo e ho investito in Italia nello stesso modo in cui ho investito con successo negli Stati Uniti e in altri paesi.
È mio dovere e, cosa ancora più importante, mia volontà, come azionista, di investire nell’Inter. È ciò che stiamo facendo dal primo giorno e che continueremo a fare nei prossimi anni, assicurando capitali e managerialità.
Continueremo a lavorare per rafforzare la solidità dell’Inter e per assicurare che Roberto Mancini possa avere la più alta qualità e la squadra più competitiva e dare migliori prestazioni per voi, tifosi dell’Inter in tutto il mondo.”