Thohir ieri ha parlato alla squadra e a de Boer – GdS

Articolo di
27 ottobre 2016, 10:48
Joao Mario Thohir

La “Gazzetta dello Sport” ricostruisce la giornata di ieri di Erick Thohir. L’indonesiano ha avuto una riunione coi dirigenti per poi confrontarsi con la squadra per spronare tutti a dare il massimo. Oggi il presidente è costretto a ripartire per motivi personali.

ARRIVO – Thohir è arrivato ieri mattina a Milano respin­gendo ogni domanda dei giornalisti davanti all’hotel. Dopo pranzo, con Zhang Ste­ven e il Corporate Director Mi­chael Williamson, ha raggiunto la sede del ritiro dell’Inter, un albergo nelle vicinanze del Me­azza, dove hanno trovato il d.s. Piero Ausilio e il Cfa Giovanni Gardini.

PAROLE ALLA SQUADRA – L’incontro con la squa­dra è durato un’ora circa e il presidente con Zhang Steven ha usato parole secche per mo­tivare i suoi giocatori in vista del­ l’impegno contro il Torino. Li ha spronati e ha chiesto a tutti un’assunzione di responsabili­tà. Il concetto è stato questo: vogliamo vedere sul campo che siete capaci di lottare, di mo­strare tutte le vostre qualità, vo­gliamo vedere grinta e orgoglio per la maglia che indossate; tutto il mondo guarda l’Inter e voi dovete rispettare quello che significa questo club che ha onore e gloria.

E AL TECNICO – La “Gazzetta dello Sport” scrive che Thohir e Zhang Steven si sono poi soffermati con de Boer. Parole in separata sede per un confronto schietto su ciò che non sta funzionando nel suo lavoro. Ma anche per supportarlo, per fargli capire di lottare tutti insieme per il bene dell’Inter.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.