Thohir, che classe: ecco come risponde a Berlusconi

Articolo di
12 maggio 2015, 15:46

A Silvio Berlusconi e alla sua considerazione su Andrea Ranocchia, definito “Una bestia”, aveva già risposto il diretto interessato con un simpatico tweet. Oggi è tornato sulla questione anche il Presidente Erick Thohir che, contattato dalla rivista indonesiana Tempo, ha ribattuto con grande classe al Patron milanista.

FRECCIATA A THOHIR – Berlusconi, parlando del possibile passaggio di proprietà del Milan, aveva così chiosato: “Non vendo a chi vuole solo pubblicità. Moratti ha ceduto a questo Thohir, che peraltro non sembra intenzionato e non sembra nemmeno abbia le capacità, per apportare i capitali in modo da rendere di nuovo l’Inter una protagonista italiana ed europea.“.

NON MI INTERESSA – Interrogato in proposito, Erick Thohir ha mostrato di non essere offeso per queste insinuazioni e per altri episodi avvenuti in precedenza:
E’ successo anche in passato: mi avevano dato del filippino. (Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, in un’intervista di ottobre così aveva qualificato l’uomo d’affari indonesiano. NdR) Alla fine però si è scusato, spiegando che non voleva offendere me e nemmeno le Filippine. Queste cose non sono importanti: quello che conta è lavorare duro. E’ questo che darà i risultati più tangibili. La vita è come uno spettacolo e noi dobbiamo partecipare.”

Facebooktwittergoogle_plusmail