Thiago Motta: “Tornare all’Inter? Sarebbe una sfida stimolante”

Articolo di
14 luglio 2015, 07:08

Thiago Motta, uno degli eroi del Triplete nerazzurro del 2010, ha rilasciato un’intervista alla “Gazzetta dello Sport” in cui ha parlato di un suo possibile ritorno a Milano e di cosa potrebbe significare

SFIDA – «Piero Ausilio sta facendo un ottimo lavoro in questo mercato. Tornare a Milano sarebbe una vera sfida come dimostra Mancini che ha ripreso la squadra in un momento delicato. Sarebbe stimolante e pure naturale ritrovare l’ambiente dove ho vinto tutto», sostiene Motta.

MERCATO – «La scelta di Kondogbia è giusta. Il ragazzo arriva in un grande club, deve imparare a gestire la pressione ma ha le carte in regola per fare bene, come dimostrato in Champions la scorsa stagione».

COMPETITIVA – «In ogni caso l’Inter mi sembra già in grado di competere con la Juventus che ha perso Tevez e Pirlo. Il campionato italiano sta tornando ad essere interessante», prosegue Motta.

PSG – «Il PSG è cresciuto molto. Sono passati tre anni e mezzo ma a me sembrano molti di più. Se restassi non sarebbe onesto nè per me nè per il club. Ho la sensazione di avere dato tutto, ho bisogno di nuovi stimoli», conclude Motta.