Tensione Inter-Mancini. Dimissioni? Non ci pensa

Articolo di
14 luglio 2016, 23:09
Roberto Mancini Sky Sport

Il sito “Calciomercato.com” ha smentito le possibili dimissioni di Roberto Mancini, circolate nelle ultime ore a seguito del malumore mostrato dal tecnico negli ultimi giorni: non ci sarebbe nessuna volontà di interrompere il contratto che lo lega all’Inter fino al 30 giugno 2017.

SMENTITA CATEGORICA – “Dopo l’amichevole persa contro il CSKA Sofia la tensione tra l’Inter e Roberto Mancini è ormai a livelli stellari: i rapporti con la nuova proprietà cinese non sono mai decollati, ma in questi giorni stanno raggiungendo i minimi storici. Le dichiarazioni rilasciate dopo il match contro i bulgari, disputato in ritiro, sono indicative di uno strappo che appare profondo: le strategie di mercato sono molto differenti, l’exemplum più chiaro è senza dubbio la scelta dei cinesi di puntare su João Mário, mentre il tecnico avrebbe voluto l’acquisto di Yaya Touré. Lo stesso atteggiamento che Mancini ha utilizzato oggi pomeriggio per rapportarsi con i giornalisti è apparso scostante: l’allenatore appare stanco e contrariato dalla situazione, non certo una prospettiva benaugurante, all’inizio della stagione. Profonda la delusione per non essere più il riferimento, come invece avveniva con Erick Thohir, per campo e mercato: il suo potere decisionale sembra essere assolutamente diminuito, situazione complicata e forse inaccettabile per colui che aveva dimostrato di essere l’unico vero manager all’inglese in Italia. Nelle ultime ore si stanno diffondendo voci sulle possibili dimissioni di Roberto Mancini: secondo quanto appreso il tecnico non ha per ora intenzione di dimettersi. Eventuali dimissioni che, qualora arrivassero, non farebbero sicuramente disperare i cinesi: lo strappo ha creato una situazione non piacevole, che sta contagiando tutta la pre-season nerazzurra”.