Tecca: “Inter, grandi colpi di mercato, ma c’è un problema”

Articolo di
1 settembre 2016, 17:04
Massimo Tecca

Il giornalista sportivo Massimo Tecca, oggi ospite negli studi di Sky Sport 24, ha giudicato positivamente gli acquisti dell’Inter spiegando però che, i nerazzurri, dovranno ora risolvere un’altra questione sorta in estate

PROBLEMA – Massimo Tecca ha valutato il mercato interista, commentando così le prospettive della squadra di Frank de Boer:
«L’Inter ha effettuato dei grandi colpi, pensiamo a Gabigol o a Joao Mario o a Candreva, trattati a lungo e poi arrivati a Milano. Il problema ora è come riuscire ad assemblare questi giocatori. Cambiare allenatore a poche settimane dall’inizio del campionato può mettere i nerazzurri in una situazione difficile, per varie ragioni. Lo si è visto contro il Palermo, con l’Inter che camminava. Si può schierare Candreva, che è un ottimo acquisto, ma se il giocatore, dopo 20 minuti cammina per il campo, il suo apporto sarà minimo.»

DE BOER«Ora il problema si sposta sulla preparazione atletica. Oltretutto San Siro ti fischia dopo quarto d’ora, l’Europa League incombe e questi impegni ravvicinati obbligano a fare risultato. De Boer in poco tempo deve dare concretezza alla difesa e all’attacco.»

PUNTI FERMI «Icardi? Non ho mai creduto a una sua cessione. L’Inter è stata chiara: gli ha dato la fascia di capitano e gli ha rinnovato il contratto. In questo carosello ci sono dei punti di riferimento: Handanovic ad esempio. Icardi è un altro e su di lui credo che l’Inter abbia mantenuto la barra dritta, perché non si può ogni volta ricominciare da capo.»