Tardelli: “L’Inter non mi convince. I cinesi drogheranno il calcio”

Articolo di
8 ottobre 2016, 17:45
Tardelli

L’ex centrocampista della Juventus e della Nazionale italiana, nonché ex allenatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di “GazzaMercato” del momento nerazzurro e degli investimenti cinesi sul nostro calcio. Qualche perplessità rimane, ecco le sue parole.

CANTIERE NERAZZURRO«All’Inter vedo ancora confusione. A centrocampo manca ordine, manca qualcosa. Investiranno ancora? Dovranno investire una volta che torneranno in Champions League. Gli investimenti dei cinesi? Drogheranno il mercato così come quando Berlusconi entrò nel calcio. Hanno investito così tanto nelle loro Academy che arriveranno 50 milioni di giovani calciatori cinesi. Una enormità. Al di là degli investimenti. Non mi sorprende che abbiano messo le mani su Inter e Milan, hanno tanti soldi e spendono.

JUVENTUS A PARTE – Non dipende dai giocatori o da altri,  è la società a fare la differenza: fa scelte giuste, sia quando compra che quando vende. Poi quest’anno la squadra è partita subito bene giocando male, mentre lo scorso anno era partita male giocando male. E comunque le critiche ad Allegri francamente non le capisco. Le trovo ingiuste visti i risultati».

Facebooktwittergoogle_plusmail