Tardelli: “Esonero de Boer sconfitta per l’Inter. Pioli…”

Articolo di
2 novembre 2016, 01:06
Tardelli

Nel corso di “Zona 11 PM” è stata mandata in onda un’intervista a Marco Tardelli, attualmente opinionista per le reti Rai e allenatore dell’Inter durante la quasi totalità della stagione 2000-2001, visto che subentrò ai primi di ottobre a Marcello Lippi. Questo il suo pensiero sull’esonero di Frank de Boer.

AVVICENDAMENTO«Frank de Boer? Non meritava questo esonero, bisognava dargli un po’ di tempo e avere pazienza. Ce l’ha messa tutta, i giocatori ci sono ma probabilmente non hanno reso come avrebbero dovuto, di conseguenza secondo me è una brutta sconfitta per il calcio e per l’Inter, perché cambiare due allenatori già all’inizio del campionto non è così esaltante. Stefano Pioli? Ci vuole tanta pazienza e tanta volontà, cercare di fare un grande lavoro soprattutto sulla testa di questi giocatori. Parla italiano, mi viene da ridere perché ci sono uno o due italiani nell’Inter, però io credo che Stefano sia un buon allenatore e possa lavorare bene, se lo lasciano tranquillo».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.