Suning non si ferma: presi i diritti della Bundes – CdS

Articolo di
4 aprile 2017, 11:09

Il “Corriere dello Sport” riporta che Suning continua la sua espansione nel calcio: il colosso di Nanchino ha acquistato i diritti tv della Bundesliga. La volontà è quella di creare un polo sportivo sempre più significativo.

DIRITTI BUNDES – Suning non si ferma e, in attesa dei botti estivi sul mercato per rinforzare l’Inter, ha acquistato i diritti tv della Bundesliga per il quinquennio 2018-2023. Il campionato tedesco sarà visibile sulla tv del gruppo di Nanchino, PPTV, e l’investimento necessario per “bruciare” la concorrenza secondo quanto riporta il “Corriere dello Sport” è stato di 250 milioni di dollari, circa 235 milioni di euro.

ESPANSIONE CONTINUA – In Germania esultano, prevedendo nuovi orizzonti nel marketing. Le firme sul nuovo accordo arriveranno tra un mese e, grazie a questa nuova spesa, il colosso di Jindong Zhang per acquisire i diritti di Bundesliga, Premier League e la Liga finora ha messo sul tavolo oltre 1,1 miliardi di euro, un segnale chiaro della volontà di costruire un polo sportivo che oltre a società (l’Inter, il Jiangsu e almeno un’altra in arrivo) comprende altri asset come appunto PPTV. Il prossimo campionato acquistato sarà la Serie A? A breve, quando si aprirà in Lega l’asta per i diritti tv 2018-21, vedremo.