Suning non si ferma: lavori ad Appiano e nuovo centro giovanili

Articolo di
14 ottobre 2016, 12:48
Appiano Inter

Secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport” il Suning Commerce Group non si ferma al rifacimento dello stadio “Meazza”, ma pensa anche al centro sportivo di Appiano Gentile e a uno nuovo per le giovanili nerazzurre

PRIMA SQUADRA – “Pinetina e settore giovanile vivranno una ristrutturazione importante. Ad Appiano Gentile è già stata rifatta la zona palestra. «Mai visto niente di simile», dissero Shaqiri e Podolski, gente proveniente da Bayern MonacoArsenal, per intenderci. Campi nuovi di zecca, già pronti, due dei quali con lo stesso fondo di San Siro: in via di miglioramento gli accessi interni. Allo studio, poi, una nuova zona albergo, a bassissimo impatto ambientale naturalmente, adiacente a spogliatoi (da ammodernare ulteriormente) e palestra. L’attuale zona dedicata alle camere dei giocatori verrebbe adibita ad uffici, sale riunioni o anche a spazi per i media. Già iniziati i lavori per rendere agibile la tribuna del campo più vicino all’entrata del Centro Angelo Moratti, ingresso che verrà a sua volta rivisto e migliorato. A lavori finiti saremo in presenza di una struttura con pochissimi eguali nel mondo”.

GIOVANILI – “Settore giovanile: verrà completamente rifatto. Due le zone individuate: la prima vicina all’attuale Interello, la seconda dalle parti di Settimo Milanese, vicino a San Siro“.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.