Suning investirà, ma occhio alla Uefa – CdS

Articolo di
14 luglio 2017, 11:21
Zhang Inter Suning

Il “Corriere dello Sport” fa il punto sulla situazione economica dell’Inter. Suning vuole ancora investire, in casa nerazzurra puntano a colpi mirati per integrare la rosa, ma va sempre considerata la lente Uefa.

COLPI MIRATI – Il “Corriere dello Sport” scrive che l’Inter non ha ancora fatto grandi colpi di mercato perché in corso Vittorio Emanuele sono convinti di non dover ricostruire la rosa, ma solo “ritoccarla” e integrarla. I dirigenti sanno che i tifosi su Internet hanno iniziato a rumoreggiare complice il grande mercato fatto finora dal Milan, ma rimangono tranquilli.

ARRIVERANNO INVESTIMENTI – Suning investirà anche quest’anno, magari in maniera più oculata. Non va dimenticato che nella passata stagione l’Inter ha comprato Candreva, Joao Mario e Gabigol ad agosto e ora siamo solo al 13 luglio. Il derby cinese con il Milan sarà una motivazione extra.

ANCORA LIMITI UEFA – Nell’esercizio 2016-17, per raggiungere la parità di bilancio, l’Inter ha contabilizzato tutta la cifra ricavata dagli accordi triennali per il naming di Appiano, per il kit da allenamento e per gli articoli elettronici in cobranding in Cina. Nel 2017-18 senza le coppe trovare nuovi introiti non sarà facile. Ecco perché serve vendere bene prima di comprare per non incorrere nei fulmini dell’Uefa.