Suma: “Inter a Pescara contro una squadra amica. De Boer…”

Articolo di
10 settembre 2016, 00:37
suma

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” Mauro Suma, voce delle telecronache di Milan TV, ha accomunato Inter e Juventus a otto giorni dallo scontro diretto. Per i nerazzurri, tuttavia, l’impegno in questo weekend di campionato sarebbe molto più complicato rispetto ai bianconeri.

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ – “Destini non diversi fra loro legano Inter e Juventus, una settimana prima dello scontro diretto. L’Inter a Pescara, contro una squadra calcisticamente amica, viste le presenze di Rey Manaj, Cristiano Biraghi, Gianluca Caprari e Hugo Armando Campagnaro con la maglia biancoceleste del Delfino. Curiosamente sulla panchina avversaria di Frank de Boer c’è quel Massimo Oddo che, all’esordio del tecnico olandese sulla panchina dell’Ajax, era un giocatore del Milan in quella notte di San Siro del dicembre 2010. La Juventus invece in casa con il Sassuolo, contro una squadra politicamente e televisivamente amica, vista la casa comune di Sky e le tante operazioni di mercato congegnate insieme. Massimiliano Allegri, ingiustamente crocifisso al Milan, ritrova quell’Eusebio Di Francesco che lo spinse verso l’esonero a Reggio Emilia in quella pessima notte del gennaio 2014. Il grande assente è Domenico Berardi che conferma la sua ritrosia alla Juve, segnata e delineata dal destino. Lui è proprio estraneo ai colori bianconeri, non ci gioca con e non ci gioca nemmeno contro”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.