Suma: “Il salva-Perišić dà all’Inter un luglio da grande potenza”

Articolo di
1 luglio 2017, 00:41
Mauro Suma

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” il giornalista Mauro Suma fa notare il cambio di impostazione della strategia sul calciomercato da parte dell’Inter, che avendo rispettato i parametri dell’UEFA per il fair play finanziario ora può concentrarsi anche sulle operazioni in entrata.

SVOLTA NERAZZURRA – “Nemmeno fossero Gentiloni e Padoan alle prese con la conversione in decreto del provvedimento di salvataggio delle banche venete, Walter Sabatini e Piero Ausilio hanno messo insieme un reticolo di cessioni a prezzi molto particolari, allo scopo di evitare la cessione di Ivan Perišić. Sui social, dopo i quattro milioni del buon Federico Dimarco, c’è stato il passaggio di testimone dai tifosi interisti che erano pronti a chiedere interpellanze parlamentari sulla disponibilità economica del Milan sul mercato, ai tifosi milanisti che hanno sgranato gli occhi rispetto al decreto nerazzurro salva-Perišić, ai suoi prezzi e alle sue doti da dribblomane rispetto al fair play finanziario dell’UEFA. Dopo aver messo a segno il colpo Milan Škriniar e dopo aver rischiato di perdere il derby con il Milan per Andrea Conti, il salva-Perišić consentirà all’Inter un mese di luglio da grande potenza Suning. Auguri”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE