Suarez: “L’Inter boicotta Pioli! Ha i soldi per Conte, ma per lui…”

Articolo di
11 aprile 2017, 01:57
Luis Suárez

Luis “Luisito” Suarez – ex Inter sia da centrocampista sia da allenatore -, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1, punta il dito contro i giocatori nerazzurri, difendendo a spada tratta la “vittima” Pioli

PIOLI ABBANDONATO – Spara a zero contro la squadra Luisito Suarez: «Non c’entra niente l’allenatore, il problema sono i giocatori. L’allenatore a volte si disobbedisce a fin di bene, i giocatori dell’Inter lo stanno facendo a fin di male… Hanno lasciato solo l’allenatore, l’unica consolazione di Stefano Pioli è il conto in banca… e basta!».

SOLDI SOLO PER CONTE – «Se i giocatori non seguono l’allenatore, lo stupido allora è l’azionista. La società a Pioli non glieli prenderà mai i giocatori che vuole, perché Pioli parla italiano! Invece ad Antonio Conte glieli prenderebbe: per Conte i soldi ci sono, per gli altri no!».

MAGLIA E AVVERSARIE STORICHE – «La terza maglia dell’Inter? Fa schifo, per essere sintetico. Nel derby contro il Milan ho segnato parecchie volte… La prima opzione per arrivare in Italia è stata la Juventus, un anno prima dell’Inter, ma c’era la frontiera chiusa perché ero straniero».