Suarez: “Inter-Hapoel? Flop e figuraccia! Riserve? Qualcuno…”

Articolo di
16 settembre 2016, 20:27
suarez

Luisito Suarez ha commentato ai microfoni di “Tutto Mercato Web” la sorprendente e inaspettata sconfitta dell’Inter contro l’Hapoel Be’er Sheva: l’ex stella nerazzurra sostiene che i troppi cambiamenti avvenuti in poco tempo abbiano inciso negativamente anche sui risultati della squadra

NESSUN MIRACOLO – «Come si spiega la sconfitta con l’Hapoel? Questi cambiamenti di dirigenza e soprattutto allenatore avvenuti a ridosso del campionato hanno un po’ scombussolato. Si pensava però che la vittoria col Pescara consentisse alla squadra di affrontare con serenità il match di ieri sera. Ripeto: sono avvenute troppe cose in poco tempo. Se andava tutto liscio sarebbe stato un miracolo».

DERBY D’ITALIA E SECONDE LINEE – «Inter-Juve? C’è una grande rivalità. La squadra potrà tirar fuori orgoglio e gioco per rilanciarsi in vista del futuro Ma anche per trovare la tranquillità giusta per lavorare e non restare indietro in classifica. Europa League occasione sprecata dalle seconde linee? C’era qualcuno che fino a qualche tempo fa faceva parte delle prime linee. È evidente che c’è stato un gran flop: non hanno fatto una bella figura davanti ai tifosi. Voglio vedere chi si lamenterà tra loro adesso, dopo una prestazione del genere».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.