Su Perisic è uno scontro tra Mou e Spalletti – CdS

Articolo di
10 luglio 2017, 10:21
Ivan Perisic

Alberto Polverosi nel suo editoriale sul “Corriere dello Sport” fa il punto della situazione di Ivan Perisic. Il croato è diviso tra Inter e Manchester United: inciderà più Mourinho o Spalletti?

VOLONTA’ – Ci sono due opposte scuole di pensiero sull’intervento dell’allenatore nelle vicende di mercato, o meglio nel rapporto diretto con i giocatori che vogliono andarsene. Il giorno della sua presentazione, alla domanda sulla possibilità di una conferma di Bernardeschi a Firenze, il nuovo allenatore viola Pioli ha detto: «Ci parlerò, ma io non devo convincere nessuno. Chi resta con entusiasmo bene, altrimenti lo dica». Il nuovo allenatore nerazzurro Spalletti sembra invece intenzionato a convincere Perisic che, al pari di Bernardeschi, vuole lasciare la sua squadra attuale. Il croato ha già raggiunto un accordo con il Manchester United, adesso dobbiamo capire se incideranno più le parole di Mourinho o quelle di Spalletti.

IL PESO DI SPALLETTI – La differenza, oltre che nell’ingaggio, sta nello status attuale delle due squadre, il Manchester giocherà la Champions, l’Inter nemmeno l’Europa League. E questo è un punto decisamente a favore dell’United. Ma se Spalletti riesce a inchiodare Perisic a un tavolo, allora la partita si riapre. Il tecnico di Certaldo sul piano tattico ha argomenti sufficienti (e ben più profondi del suo rivale in questione Mourinho) per convincere il croato. La partenza dell’esterno sarebbe un brutto colpo per l’Inter che, nella progettazione del suo rilancio, farebbe un passo indietro. In ogni caso sarà una delle storie più interessanti di questo mercato.