Stankovic: “Mi aspetto tanto da Kovacic! Thohir e il mercato…”

Articolo di
15 luglio 2015, 17:56
Stankovic

Intervistato dai microfoni di “Mediaset Premium” prima dell’inizio dell’amichevole tra Inter e Carpi, Dejan Stankovic parla dei primi giorni di ritiro, soffermandosi su alcune questioni tattiche, come il ruolo di Mateo Kovacic, e sul mercato

RITIRO«Il ritiro è bellissimo. Stiamo lavorando alla grande e i ragazzi sono spettacolari. Sono felicissimo di esser tornato qui, ho ritrovato tante persone e l’affetto dei tifosi».

MANCINI«Mancini è un po’ più calmo, ma ha voglia di vincere e sta lavorando tantissimo. E’ importante che i ragazzi lo seguano».

KOVACIC«Kovacic per me è un campione, oltre a essere un ragazzo straordinario. Parliamo tanto, cerco di trasmettergli quello che provavo io e l’importanza di questa maglia. Io e la società ci aspettiamo tanto da lui».

MERCATO«Speriamo di far bene quest’anno, la società sta facendo di tutto per accontentarci, portando rinforzi. Già sono arrivati alcuni campioni. Per adesso la squadra è questa, aspettiamo il Presidente Thohir per rinforzare l’attacco, ma anche se non dovesse arrivare nessuno, i ragazzi cresceranno. Icardi è una sicurezza, Palacio sta bene, vediamo se arrivano altri».

SCUDETTO«Io sono realista nella vita, dobbiamo fare un passo alla volta. Non possiamo scegliere gli obiettivi, noi puntiamo ad arrivare in alto, poi a fine stagione vedremo dove siamo arrivati».