Spalletti, la volata Champions questione di… Qualità – CdS

Articolo di
18 marzo 2018, 10:26
Spalletti

Secondo il “Corriere dello Sport”, le frasi di Spalletti riguardo alla mancanza di qualità potrebbero servire a stimolare una reazione in vista della volata Champions

REAZIONE – “La parola d’ordine è “qualità”, quella che da domenica sera è sicuramente la più gettonata ad Appiano Gentile e dintorni. Il tema lo ha introdotto Luciano Spalletti dopo lo 0-0 contro il Napoli, ma la discussione non è stata circoscritta al post partita bensì è andata oltre. E naturalmente il tecnico ha fatto il possibile per trarre un vantaggio dalle sue esternazioni. Ha cercato insomma di stimolare ancora di più i giocatori usando prima il bastone e poi la carota nella speranza che siano anche dettagli come questo a fare la differenza nella volata Champions“.

CRITICA COSTRUTTIVA – “Nella giornata di mercoledì Spalletti, davanti alla squadra, riguardando la sfida contro il Napoli ha commentato le azioni e chiede dove sia la qualità di fronte a certe giocate. Chi pensa a un processo però sbaglia perché il tono non è inquisitorio, ma costruttivo e i calciatori lo capiscono. Anche perché siamo alla correzione degli sbagli commessi in un match nel quale, pur avendo fermato l’ex capolista, l’Inter ha completato “solo” l’82,8% di passaggi, una percentuale inferiore rispetto all’89,6% degli avversari. Perché la rincorsa alla Champions si costruisce con le frasi giuste pronunciate a seconda dell’occasione. È tutta una questione di qualità. E questo Spalletti lo sa bene”.







ALTRE NOTIZIE