Sousa: “Bernardeschi può migliorare. Sei club sono superiori”

Articolo di
10 settembre 2016, 15:21
Bernardeschi

Paulo Sousa, alle porte della sfida contro il Genoa, ha affrontato diversi temi in conferenza stampa, come riporta “Calciomercato.com”. Il tecnico sottolinea la crescita di Bernardeschi, possibile obiettivo dell’Inter, ma poi parla delle gerarchie in Serie A. Ecco le sue parole

SOUSA SU BERNARDESCHI – «Il gioco è un affare complesso, non esiste solo la fase offensiva. Lo scorso anno Federico ha fatto bene entrambe le fasi. Rispetto ai bisogni della squadra e alla sua attitudine al sacrificio ha dato sempre un contributo enorme. Spalle alla porta deve migliorare molto, mentre se vede la porta è molto forte. Dal primo giorno ho cercato di fargli capire l’importanza del suo ruolo e lui sta facendo molto bene. Spero che quest’anno possa migliorare ancora».

GERARCHIE IN SERIE A – «Già lo scorso anno c’erano 5-6 squadre superiori a noi. La squadra doveva fare qualcosa di grande per superare queste squadre che fanno investimenti maggiori. Quest’anno dovremo superarci ancora di più. Dal primo momento in cui ho parlato con Corvino abbiamo detto che la prima cosa da migliorare era il reparto difensivo, questa era la nostra priorità. Io devo lavorare per far integrare al meglio i nuovi e far rendere la squadra».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.