Simoni: “Inter, si vede il lavoro de Boer e se la Juve rallentasse…”

Articolo di
26 settembre 2016, 16:07
Simoni

Intervistato in esclusiva da Radio TMW, Gigi Simoni, ex allenatore dei nerazzurri, ha lodato il lavoro di Frank de Boer. Secondo il tecnico di Crevalcore se la Juventus dovesse perdere qualche punto, l’Inter potrebbe rientrare nel gruppo delle pretendenti al titolo

PASSI AVANTI – Queste le dichiarazioni di Gigi Simoni a Radio TMW:
«L’Inter ha avuto una falsa partenza, ma nell’ultimo periodo coi nuovi inserimenti ha fatto dei passi in avanti. Si inizia a vedere la mano di De Boer.»

SFIDA CON LA JUVE – «Nella vittoria contro la Juventus sono più i meriti di de Boer o i demeriti di Allegri? I meriti dell’Inter in quella partita sono superiori ai demeriti. I nerazzurri hanno fornito un’ottima prova, facendo soffrire la Juventus.»

SCUDETTO – «In questo momento la Juve sembra un po’ indietro rispetto allo scorso anno. Credo che i problemi dei bianconeri potrebbero agevolare le concorrenti e l’Inter rientra quindi tra le favorite per lo Scudetto.»

KONDOGBIA – «La sostituzione di Kondogbia? E’ successo anche a me da allenatore, quando cambiai il mio terzino sinistro dopo 15 minuti perché non seguiva le mie indicazioni. Dopo un gesto così forte, però, servirà per forza trovare un modo per recuperare il giocatore.»

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Enrica Panzeri

Enrica Panzeri

Enrica Panzeri, nata a Lecco, è innamorata di Milano, non soltanto perché è la città dell’Inter. Ama disegnare e scrivere, le piacciono il calcio, la Formula 1, il cinema e la storia dello spettacolo. Ha un’insana passione per la televisione italiana degli anni ’70-’80.