Simoni: “Inter, fatti passi avanti rispetto a de Boer! B. Valero…”

Articolo di
19 agosto 2017, 16:54
Simoni

Gigi Simoni è stato intercettato dai microfoni di “ViolaNews.com” in vista dell’esordio in campionato di Inter e Fiorentina, che si affronteranno domani sera a San Siro alle ore 20.45: l’ex tecnico nerazzurro fa il punto sulle due squadra e sull’ex del match, Borja Valero. Di seguito le sue dichiarazioni

SITUAZIONE VIOLA Gigi Simoni è molto legato all’Inter, ma non dimentica la Fiorentina: «Io sono un po’ tifoso della Fiorentina, è stata la mia prima squadra della carriera e vi sono molto legato. Devo dire però che la società ha lavorato con il pensiero forse troppo legato alle spese e ne è venuto fuori un mercato un po’ al risparmio. Mi sembra che abbia costruito una squadra che può assestarsi non più del centro classifica».

ROSA FORTE – L’ex tecnico crede nelle potenzialità della rosa nerazzurra: «Per l’Inter, invece, discorso diverso: rispetto a de Boer i passi avanti sono stati importanti già in panchina. Per quanto riguarda la squadra, più o meno è stato mantenuto l’organico dello scorso anno ed è una rosa forte, che magari va puntellata con qualche altro innesto, ma penso che possa ambire ai primi quattro posti. Borja Valero contro il suo passato? Credo che non inciderà molto. Una volta queste situazioni ‘di cuore’ erano più di abitudine e c’era maggior legame con la squadra che si lasciava. Adesso ho la sensazione che invece si badi più ad altro».