Simeone annuncia il suo ritorno in Italia: l’Inter c’è

Articolo di
6 maggio 2015, 18:03
Simeone

In un’intervista esclusiva a “Lazialità”, in edicola domani, e riportata dal sito ufficiale della “Gazzetta dello Sport”, Diego Pablo Simeone si promette ai biancocelesti, ma non solo. Nel suo cuore c’è sempre l’Inter, si sa, e le sue parole sono chiarissime.

INTER IN FILA – Ecco le parole di Diego Pablo Simeone, che sicuramente avranno fatto sognare i tifosi della Lazio, ma anche quelli dell’Inter, conoscendo il personaggio, possono iniziare a mettersi in fila per rivedere “El Cholo” in nerazzurro: «Ho tanti amici a Roma. Sono sicuro che un giorno allenerò la Lazio, perché così è la vita. Come mi è capitato di tornare a un club come l’Atletico Madrid, dove sono stato e ho dato l’anima per far bene, così mi è successo e succederà anche alla Lazio. Se ho la certezza di tornare? Sicuro! Sono convinto che, in tutti quei posti in cui sono passato da giocatore, tornerò. È la mia vita, perché sia nel calcio che nella vita mi comporto allo stesso modo».

MA PRIMA LA LAZIO – La promessa per i tifosi biancocelesti è una di quelle importanti: «La Lazio costituisce un punto incredibile della mia carriera, uno dei posti in cui sono restato più tempo: ho passato quattro anni meravigliosi. La gente mi ha voluto sempre bene e pian piano sono riuscito a farmi apprezzare come giocatore, facendo gol importanti che nessuno dimenticherà mai. A Roma ho avuto un gruppo di compagni e allenatori che hanno cambiato la filosofia del calcio italiano. Prima di noi avevano vinto sempre la Juventus e il Milan. Poi con il nostro arrivo è cambiata la storia e abbiamo permesso anche agli altri, quelli che abitano vicino a noi, di poter fare altrettanto. Tornerò alla Lazio, è solo questione di tempo. Oggi sono felicissimo all’Atletico Madrid, ma la vita è lunga e un giorno sarò lì, vestito tutto di nero, come piace a me».

Facebooktwittergoogle_plusmail