Show e lacrime di João Cancelo col Valencia: ora l’Inter

Articolo di
19 agosto 2017, 00:13
João Cancelo Valencia

È appena terminata Valencia-Las Palmas, quasi certamente l’ultima partita di João Cancelo prima di trasferirsi all’Inter. Il calciatore portoghese è stato fra i protagonisti del match che ha aperto la Liga 2017-2018, con una prestazione molto convincente e il saluto in lacrime ai suoi (ex?) tifosi a fine gara.

BIGLIETTO DA VISITAJoão Cancelo è stato uno dei migliori in campo nella partita fra Valencia e Las Palmas, anticipo della prima giornata di Liga che si è concluso pochi istanti fa al Mestalla col punteggio di 1-0. Il laterale portoghese, schierato da Marcelino García Toral (l’allenatore che avrebbe dovuto sostituire Frank de Boer a novembre, prima che venisse scelto Stefano Pioli) come esterno alto nel 4-4-2, ha spesso messo in difficoltà la difesa avversaria con una serie di discese sulla fascia e ha sfiorato per due volte il gol: al 58′ si è inserito con un taglio da destra verso sinistra per poi concludere due volte col mancino, la prima respinta da un difensore e la seconda sulla linea da un grande intervento di Leandro Chichizola, al 70′ un altro suo sinistro è stato parato dal portiere ex Spezia. All’82’ João Cancelo ha servito pure un’invitante assist a Simone Zaza che per poco non ha fatto doppietta (l’ex Juventus era andato a segno al 22′ con un sinistro piazzato), al fischio finale poi il portoghese ha salutato il pubblico per quello che di fatto è un addio visto che fra domani e lunedì dovrebbe concretizzarsi il suo passaggio all’Inter in cambio di Geoffrey Kondogbia.