Sgrigna: “Spero l’Inter si riprenda, ma non la vedo tra le prime”

Articolo di
24 agosto 2016, 17:12
de Boer

Alessandro Sgrigna, attaccante oggi svincolato con un passato nelle giovanili nerazzurre, ai microfoni di Radio TMW ha analizzato la prima giornata di campionato. Fra i vari temi trattati non è mancato un riferimento all’Inter e, in particolare, al suo nuovo allenatore Frank de Boer

FATICA CON LE PICCOLE – Queste le dichiarazioni di Alessandro Sgrigna a Radio TMW:
«La prima di campionato? La Juventus ha battuto una grande squadra come la Fiorentina, la Roma ha fatto bene alla prima giornata. Non mi sorprende l’Inter, che fa fatica contro le piccole. Ma va dato merito al Chievo, che ha offerto una grande partita.»

INTER – «L’adattamento di de Boer? Il pericolo era quello di partire in svantaggio rispetto alle altre squadre, magari perché ha idee diverse rispetto a quelle di Mancini. Spero che l’Inter possa riprendersi e fare bene.»

CAMPIONATO – «Previsioni? La Juve stacca tutti in vetta, poi dico Roma, Napoli ma anche il Milan. Montella fa giocare bene le proprie squadre.»