Serra: “Inter, problema di condizione. Non può fare rotazioni”

Articolo di
5 ottobre 2016, 00:14
Katia Serra

Katia Serra, ex calciatrice ora opinionista e commentatrice per Rai Sport, è ospite di “Zona 11 PM”. Parlando di Inter ha analizzato le tattiche di Frank de Boer e si è soffermata in particolare sulle fasce, da lei ritenute un punto debole della formazione nerazzurra.

ESTERNI IN DIFFICOLTÀ«Il problema secondo me principale in questo momento è una questione di condizione, perché non tutti i giocatori sono al top e questo fa sì che anche nel trovare gli equilibri sul campo diventi complicato. Poi soprattutto sulle corsie esterne, anziché accompagnarsi con la giusta distanza, Ivan Perišić e Antonio Candreva rimangono molto alti e non tornano in fase di non possesso, e i due esterni non salgono mai e non proteggono la squadra né stringendo a livello difensivo né accompagnando l’azione. Questa squadra non può fare rotazioni, ha bisogno di undici-dodici giocatori che devono giocare sempre».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.