Sconcerti: “Inter da CL col centrocampo tecnico e Perisic”

Articolo di
19 marzo 2018, 22:14
Mario Sconcerti

Mario Sconcerti – giornalista del “Corriere della Sera” e storico opinionista sportivo -, intervenuto sulle frequenze di RMC Sport come riportato dal portale “Tutto Mercato Web”, dice la sua sulla lotta al quarto posto, in cui vede l’Inter favorita sul Milan e su una delle due romane

INTER DA QUARTO POSTO – Torna a puntare sui nerazzurri nell’Europa che conta Mario Sconcerti: «C’è il Derby di Milano, certamente l’Inter ha cinque punti sul Milan che sono importanti, ma non hanno lo stesso valore come se li avesse la Juventus sul Napoli, o viceversa, nel senso che in squadre di fascia diversa i punti in teoria si possono recuperare più facilmente. La vera diversità dell’Inter ieri è stata quella di aver messo fuori completamente il centrocampo acquistato in estate e aver provato due giocatori tecnici su tre, ovvero Marcelo Brozovic e Rafinha accanto a Roberto Gagliardini, che è un ottimo mediano. Si è tornati a qualcosa di più logico. Soprattutto poi è tornato Ivan Perisic, che è la chiave per arrivare da Mauro Icardi. Ieri c’è stato un inizio, vediamo dove porta. Secondo me l’Inter è la quarta squadra del campionato».






ALTRE NOTIZIE