Sconcerti: “Confusione de Boer ma l’Inter domani non sbaglia”

Articolo di
17 settembre 2016, 23:47
Mario Sconcerti

Mario Sconcerti, nuovo opinionista di punta delle reti Rai, è intervenuto nel corso di “Calcio Champagne” su Rai 2 e ha messo in dubbio la continuità di Frank de Boer sulla panchina dell’Inter, ritenendo però che domani contro la Juventus i nerazzurri non ripeteranno quanto fatto giovedì in Europa League.

RISCATTO MA NON DEL TECNICO«Frank de Boer se dovesse essere esonerato non prenderebbe il dovuto in base alla durata del contratto ma avrebbe una clausola di chiusura. Quando si fa questo tipo di clausole è chiaro che non si crede fino in fondo a chi si assume, per cui è implicito per chi viene assunto già un rischio in partenza. Detta una confusione dovuta a de Boer in quest’inizio di stagione io non credo che domani sarà una partita da tecnico, sarà molto più una partita da giocatori. L’Inter domani farà un’ottima partita, che non significa vincere perché la Juventus è migliore dell’Inter, ma domani sono partite che una squadra come l’Inter non sbaglia. Indipendentemente dalle cose che dirà il tecnico è proprio l’individuo che domani, avendo un grande avversario e una grande platea, non sbaglia la partita».