Scarpini: “Mercato Inter, da parole Sabatini riscontro diverso”

Articolo di
21 dicembre 2017, 01:00
Roberto Scarpini

Roberto Scarpini, direttore di Inter TV, è stato ospite di “Calcio & Mercato” su Sportitalia. Nel commentare le parole di Walter Sabatini di lunedì sera ha spiegato come in realtà non ci siano differenze con quanto già fatto uscire in passato dalla società, ma che adesso si abbia una sensazione diversa.

ALTRA RESA«Le parole di ieri effettivamente sono anche le prime in cui si denota un minimo di apertura in questo senso, cioè finora avevamo avuto delle risposte in conferenza di Luciano Spalletti, qualche dichiarazione sul tema mercato di Piero Ausilio nel pregara e finora c’erano stati dei passaggi molto interlocutori. Le parole di Walter Sabatini hanno ribadito un po’ quello che aveva detto Spalletti e quello che aveva detto Ausilio, però mi sembra di aver intuito che l’interpretazione che ha generato negli organi d’informazione, cioè la rilettura e la reinterpretazione, è che avesse dato un’apertura. Non mi sembra molto diverso da quello che ha detto in precedenza, ma la sensazione che ho ritrovato nelle parole riportate è che ha detto che se ci sono delle situazioni ci siamo, le stesse cose dette da Spalletti e Ausilio però con un riscontro diverso. Mi sembra che sia lo stesso discorso delle settimane precedenti. Hai preso due giocatori dalla Fiorentina che il mondo ha spernacchiato l’Inter e ora sono due giocatori che vogliono tutti, hai preso un difensore dalla Sampdoria promettente che si sta dimostrando il migliore fra i centrali visti finora, non abbiamo sbagliato l’allenatore. Io mi sento confortato, meglio degli anni prima, non ne hai sbagliato uno e hai messo degli uomini dentro».