Scarpini: “Ex Inter al Milan? Non sono tifosi! Senza Mirabelli…”

Articolo di
13 settembre 2016, 00:24
Roberto Scarpini

Roberto Scarpini – dopo aver preso le difese di de Boer – durante l’ospitate negli studi di “Monday Night” su Sportitalia commenta la vicenda legata al nuovo Milan cinese, pronto ad accogliere più di un ex dirigente dell’Inter

PROFESSIONISTI, NON TIFOSI – Smonta subito il “caso rossonerazzurro” Roberto Scarpini, che crede in poche bandiere: «Gli ex dirigenti dell’Inter che stanno per andare al Milan? All’Inter hanno lavorato tutti con grande professionalità. Non so che idea abbia Marco Fassone nella scelta dei suoi uomini di fiducia per il nuovo progetto del Milan, ma non capisco la polemica montata dalle bandiere rossonere. Io sono un grande cuore nerazzurro, Javier Zanetti lo è, i dirigenti sono solo dirigenti che hanno lavorato anche all’Inter, ma adesso non lavorano più all’Inter: non necessariamente bisogna parlare di società interista, ognuno ha la sua squadra del cuore. Fassone è come Aldo Serena, è stato nelle società più importanti: prima del Milan non solo l’Inter, ma anche Juventus e Napoli! Comunque lo scouting dell’Inter funzionava bene e continua a farlo ora anche senza Massimiliano Mirabelli…».