Scarpini: “C. Ronaldo e Messi all’Inter? Suning potente, ma…”

Articolo di
26 agosto 2016, 00:17
Scarpini

Roberto Scarpini – Direttore di “Inter Channel” -, ospite negli studi di “Speciale calciomercato” su Sportitalia, spiega in che modo l’Inter potrà muoversi sul mercato tra un anno, quando il gruppo Suning inizierà a investire senza i paletti restrittivi del Fair Play Finanziario

MERCATO RICCO, NON FOLLE – Frena i facili entusiasmi Roberto Scarpini, che conosce bene la situazione nerazzurra: «Innanzitutto complimenti al Sassuolo, le italiane devono far bene in Europa League e loro lo hanno fatto. La potenzialità economica del gruppo Suning è altissima, ma ciò non significa che l’Inter il prossimo anno acquisterà cinque giocatori da 100 milioni. Arrivano Cristiano Ronaldo e Lionel Messi? Sì, insieme e si portano anche Neymar Jr (ride, ndr). Le regole del Fair Play Finanziario obbligano tutte le società a lavorare in attivo sul mercato, quindi bisogna aumentare i ricavi per spendere. Certamente l’Inter sarà presente in tutte le trattative che interesseranno…».

Facebooktwittergoogle_plusmail