Scala ricorda Facchetti: “Con lui ho iniziato a giocare”

Articolo di
16 novembre 2015, 23:33

Ai microfoni di Inter Channel, Nevio Scala ricorda l’indimenticabile Giacinto Facchetti, in occasione del premio a lui intitolato, assegnato all’attuale allenatore del Bologna Roberto Donadoni

GRANDE EMOZIONE – «All’inizio del nostro cammino stavamo giocando bene in un’amichevole, avevamo Herrera come allenatore, mi ha detto che saremmo arrivati insieme in Nazionale. Mi ha dato grande emozione e spinta. Io poi non ci sono arrivato in Nazionale per i miei limiti, ma la porto con me questa cosa».