Santos-Barcellona, tensione per Gabigol – CdS

Articolo di
5 settembre 2016, 10:08
Gabigol Brasile

Il “Corriere dello Sport” fa il punto della situazione circa i problemi tra Santos e Barcellona per Gabigol. L’Inter è estranea alla vicenda e non rischia nulla, mentre per i brasiliani c’è il rischio multa.

INTER ESTRANEA – Diciamolo subito: l’Inter non rischia nulla ed è estranea a tutto. La tensione tra Santos e Barcellona per l’arrivo in nerazzurro di Gabigol però esiste, ed è dovuta a un diritto di prelazione che i brasiliani avevano concesso ai catalani. Probabilmente tutto si chiuderà con il pagamento di una multa, e il trasferimento del giocatore non è in discussione.

IL CONTENZIOSO – Il “Corriere dello Sport” ricostruisce così la vicenda. Il club di San Paolo assicura che tre giorni prima di concludere l’affare con l’Inter ha inviato in Spagna il fax nel quale avvertiva i dirigenti blaugrana dell’imminente affare con il Suning e dava loro la possibilità di pareggiare l’offerta. Ecco perché il Santos non è disposto a restituire i 3,2 milioni avuti come diritto di prelazione su Gabigol quando il Barcellona acquistò Neymar. Il Barcellona al momento non ha presentato una denuncia alla Fifa, ma ha chiesto tutta la documentazione relativa al trasferimento e sta valutando il da farsi.