Santon sfida la Lazio: “A Roma per fare risultato”

Articolo di
8 maggio 2015, 20:58
santon

Il difensore nerazzurro ha parlato della difficile sfida di domenica sul campo della Lazio per poi concedersi una breve disgressione sulla differenza tra la Premier League e la Serie A.

Davide Santon è stato oggi ospite di SAP, una multinazionale per la produzione di software in ambito business, sponsor del settore giovanile interista. Il difensore italiano ha colto l’occasione per parlare dell’imminente sfida sul campo della Lazio, ecco le sue dichiarazioni riportate su inter.it: “Questa settimana l’abbiamo vissuta bene e ci siamo allenati bene anche perché veniamo da un pareggio non felicissimo in casa col Chievo. Andiamo a Roma per fare risultato e sono certo che sarà una bella partita perché sia loro che noi ci stiamo giocando qualcosa di importante: veniamo da un buon periodo, al di la del Chievo, quindi quello di domenica è un esame da non fallire”.

LA LAZIO ATTACCHERA’– Santon è convinto che l’Inter troverà davanti a se una squadra a trazione anteriore: “La Lazio ci affronterà per attaccarci, a differenza di quanto è accaduto col Chievo dove loro ci aspettavano. Sarà una partita veramente diversa, indipendentemente dalle altre squadre sappiamo che le prossime e ultime partite saranno impegnativo, ma l’obiettivo è quello di fare 12 punti”.

LA PREMIER E LA SERIE A- Santon è tornato in Italia a gennaio dopo alcuni anni passati in Premier League con la maglia del Newcastle. Le differenze tra il campionato italiano e quello inglese sono, a parere di Santon, nella tattica e nell’aspetto fisico: “Qui il campionato è più tattico, in Inghilterra è molto più fisico”.