Sampaoli: “Icardi? Non c’è posto per tutti. Lautaro Martínez…”

Articolo di
27 marzo 2018, 00:02
Jorge Sampaoli Argentina-Italia

Il commissario tecnico dell’Argentina Jorge Sampaoli ha parlato da Madrid nella conferenza stampa di vigilia dell’amichevole contro la Spagna, in programma alle ore 21.30. In oltre mezz’ora di risposte alle domande dei giornalisti si è soffermato anche sulla mancata convocazione di Mauro Icardi e sul trasferimento di Lautaro Martínez dal Racing Club all’Inter: a riportarlo è AS.

ATTACCANTI NERAZZURRI«Lautaro Martínez è un giocatore che controlliamo con grande attenzione. La difficoltà è che deve inserirsi al livello dei giocatori che già sono con noi, che sono da tanto tempo in nazionale. In allenamento ha fatto molto bene, può essere che possa giocare un pezzo di partita contro un rivale così importante. È un giocatore che sta dando ottimi riscontri, molto giovane. Dovrà adattarsi al calcio italiano, se dovesse andare lì: è un tipo di calcio molto chiuso e complesso per uno come lui. Il periodo di adattamento sarà inevitabile per lui, per la squadra dove andrà e per l’allenatore. Mauro Icardi? Per noi si suppone che, quando convochiamo un giocatore, ci sia un motivo. Adesso, paragonandolo a quello che già abbiamo, è molto difficile perché sono tanti buoni e non c’è posto per tutti».