Samaden: “Donnarumma firmò con l’Inter? No, la famiglia…”

Articolo di
12 dicembre 2015, 00:16
Donnarumma

E’ un Roberto Samaden a 360° quello che parla di Inter negli studi di Sportitalia durante la diretta di “Calcio&Mercato”. Ecco le sue parole relative alla lotta Scudetto nel Campionato Primavera, ma soprattutto all’acquisto mancato di Gianluigi Donnarumma

DERBY E PIEDI A TERRA«Domani Inter-Milan? Partita difficile. Io ritengo il Milan una delle favorite per il Campionato Primavera, il gruppo dei ’98 rossoneri è considerato tra i migliori da tutti. A fine stagione lo troveremo in lotta per lo Scudetto insieme a Roma e Juventus, che sono le più attrezzate per la vittoria finale».

LA VERITA’ SU DONNARUMMA«Con Donnarumma non c’era la firma, perché era troppo giovane per parlare di contratto. Noi eravamo interessati perché era un prospetto importante, abbiamo fatto di tutto per portarlo a casa come proviamo a fare sempre con i migliori, ma il ragazzo ha scelto il progetto del Milan e alla fine ci sta. Non è stato semplicissimo acquistarlo per il Milan, perché lo seguivano in tanti, ma la scelta finale spettava alla famiglia, che ha scelto il Milan come opportunità ideale per lui. Dispiace non averlo portato a casa, ma non sempre si può prendere chiunque».