Salemme: “L’Inter non cederà Murillo. Ljajic grande talento”

Articolo di
8 dicembre 2015, 14:41
Luiz Adriano Murillo

La redazione de “Il Sussidiario” ha intervistato in esclusiva l’agente Pierluigi Salemme per chiedergli la sua opinione riguardo il probabile riscatto da parte dell’Inter di Adem Ljajic e le voci riguardo il forte interesse del Real Madrid nei confronti di Jeison Murillo.

MURILLO AL REAL – «Impossibile che Mancini possa dare l’ok alla cessione del giocatore a gennaio e non credo che lo farà a giugno. Murillo è un giocatore importante per l’Inter. Non sono sorpreso dal suo rendimento, è un sudamericano di temperamento e giovane. Per lui è stato importante il periodo al Granada».

FELIPE MELO – «Io credo che il brasiliano sia troppo importante per l’Inter e si è visto contro i liguri. Contro il Napoli doveva giocare? Secondo me sì, perché Felipe Melo poteva pressare Jorginho e questo avrebbe mandato in difficoltà la squadra di Sarri».

LJAJIC – «Questo è un ragazzo che ha solo bisogno di avere fiducia incondizionata e con Mancini ha trovato il tecnico ideale. Riscatto in arrivo? Logicamente sì, l’Inter e sopratutto Mancini vorrà puntare per diversi anni su questo giocatore che ha un talento smisurato».