Saldo mercato: l’Inter ha il rosso più alto d’Italia

Articolo di
19 settembre 2016, 20:33
Inter formazione

La società nerazzurra è la peggiore in Italia per quanto riguarda il saldo negativo di mercato negli ultimi sei anni, ma i dati dei nerazzurri sono nettamente inferiori a quelli di altre big europee come il Manchester City

Lo studio del CIES, osservatorio indipendente sul football, pubblicato da Calcio&Finanza, mette in luce un dato che probabilmente tanti tifosi dell’Inter non si aspettano, ovvero i nerazzurri sono la peggiore squadra in Italia per quanto riguarda il saldo del calciomercato. Negli ultimi sei anni presi in esame dallo studio, infatti, i nerazzurri hanno accumulato un saldo negativo di -250 milioni di euro con entrate per 267 milioni e uscite pari a 517. I nerazzurri sono i peggiori in Italia, seguiti dalla Juventus che ha realizzato un saldo negativo di -203 milioni, seguono il Napoli con -173, la Roma e il Milan appaiati con -168.

LE BIG EUROPEE- Se i dati dei club italiani non fanno sorridere, il confronto con le altre big europee fa impallidire il rosso dei bilanci nostrani. La palma dei più spendaccioni spetta infatti al Manchester City che totalizza un negativo di -777 milioni con spese oltre il miliardo di euro, seguono il Manchester United con una perdita di 659 milioni e il PSG con 562.