Sala: “Inter, nessuna differenza con le grandi. Ma quanti errori!”

Articolo di
8 novembre 2016, 07:33
Giuseppe Sala durante il National Day del Bureau International des Expositions (Bie), 30 ottobre 2015.  ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala – noto tifoso interista – ha parlato alla “Gazzetta dello Sport” della situazione attuale dei nerazzurri e dei troppi errori commessi finora da Suning. Ecco le sue parole

SUNING, QUANTI ERRORI – «Ha ragione Tronchetti Provera quando sostiene che non si può guidare un club come l’Inter dall’altra parte del mondo. Ero contento in estate, quando il club fu rilevato dal gruppo Suning, ma è fondamentale una gestione italiana sul territorio. Quando parlai con Zhang, mi disse che suo figlio sarebbe stato presente a Milano. Non basta: serve coordinarsi con la componente italiana. Forse si sarebbero evitati errori gravi come la situazione de Boer o la vicenda Icardi».

NESSUNA DIFFERENZA – «Pioli? Non entro nel merito delle scelte tecniche, ma la ritengo una decisione di buon senso. Da tifoso sto vivendo male questa stagione perché sono convinto che a parte la Juve non ci sia differenza con le altre grandi».