Sacchi critica ancora l’Inter: “Un calcio vecchio e solo in Italia…”

Articolo di
23 novembre 2015, 15:22
Arrigo Sacchi

Il 4 a 0 con cui l’Inter ha battuto il Frosinone, rispondendo così alle critiche sui pochi gol segnati fino a ora, non sembra aver convinto Arrigo Sacchi. L’ex CT del Milan e della Nazionale ha infatti usato parole molto dure verso il gioco mostrato dalla squadra nerazzurra

CALCIO ANTICO – Arrigo Sacchi pare non provare particolare simpatia per i colori nerazzurri, forse a causa degli anni trascorsi alla guida Milan. Mesi fa stigmatizzò il club interista per i troppi stranieri nelle giovanili mentre oggi, come riporta la “Gazzetta dello Sport”, interrogato sulla squadra di Mancini prima in classifica, ha così risposto:
«L’Inter è la dimostrazione di un calcio antico, vecchio, rivisitato da una persona con idee chiare. In certe nazioni questo tipo di calcio non sarebbe apprezzato. Ma va bene in un Paese come l’Italia, dove la vittoria è tutto.»

SCANDALI – Sacchi, intervenuto a un convegno su welfare e sport all’ospedale di Vizzolo Predabissi dell’Azienda ospedaliera di Melegnano, ha poi spiegato:
«In tanti Paesi il calcio è uno spettacolo sportivo. Qua, invece, non è uno spettacolo perché non c’è estetica, né uno sport perché non si rispettano le regole, come dimostrano i tanti scandali. Ora siamo in un momento buono perché abbiamo un gruppo di allenatori stilisti, ottimisti, più creativi, che insegnano di più e vanno a giocarsela apertamente ovunque