Rossi: “Erick Thohir è già nel mirino?”

Articolo di
29 maggio 2015, 09:41

Gian Luca Rossi, giornalista di Telelombardia, ha detto la sua sulla vicenda di Erick Thohir e sullo stupore generato dalle rivelazioni di questi giorni da parte della stampa italiana su società estere e finanziamenti riguardanti l’indonesiano. Ecco le sue considerazioni prese dal sito “gianlucarossi.it”:

BUFERA – «Come se non bastassero le difficoltà sportive, una nuova bufera si abbatte sull’Inter: se voluta o presunta lo capiremo molto presto», inizia Rossi. «Il reportage del “Corriere della Sera” sulla catena di controllo del club nerazzurro ha già ulteriormente agitato l’estate dei tifosi. Rivelare che le quote delle holding di Thohir sono in pegno a società con sede alle Cayman, potrebbe scoraggiare alcuni sponsor. C’è un disegno per screditare Thohir?», prosegue Rossi.

MORATTI – «I più fantasiosi sosterranno che il reportage non sarà per nulla dispiaciuto a Moratti e Tronchetti Provera, che ha affermato la necessità per Pirelli di un’Inter forte e competitiva e nelle coppe europee. Ma se si sono stufati dell’indonesiano, perchè non si comprano l’Inter?», argomenta Rossi.

PRESTITO – «I tifosi sono infastiditi dal prestito fatto da Thohir all’Inter. Potrebbe comunque trattarsi di un “rollover” nel senso che, in base all’intesa con Moratti, potrebbe consentire all’Inter di tenere in cassa la quota di interesse per convertirla successivamente in azioni, con un’ulteriore variazione delle proporzioni tra i due soci», conclude Rossi.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail