Romei: “L’Inter voleva Eder, ma la Sampdoria…”

Articolo di
3 dicembre 2015, 16:38
eder

Negli ultimi giorni del calciomercato estivo, Eder è stato davvero ad un passo dall’Inter: alla fine però non ci fu l’accordo tra il ds Piero Ausilio e il presidente blucerchiato Massimo Ferrero, che ritenne l’offerta del club nerazzurro troppo bassa  rispetto alle grandi doti del giocatore brasiliano.

INCEDIBILE – Intervenuto ai microfoni di “Telenord”, l’avvocato Antonio Romei (uomo di fiducia di Ferrero alla Sampdoria), ha parlato nuovamente della trattativa intrapresa dall’Inter per Eder: «I nerazzurri volevano fortemente il nostro attaccante e ci contattarono negli ultimi due giorni prima della chiusura del mercato, fissato per il 31 agosto: la nostra società però non ha mai veramente messo in vendita Eder e posso dire tranquillamente che non si muoverà nemmeno nel prossimo mese di gennaio».