Romano: “Ecco perché Gabigol non trova spazio all’Inter”

Articolo di
19 ottobre 2016, 12:27
Gabigol

L’esclusione ripetuta di Gabriel Barbosa da parte di Frank de Boer sta facendo preoccupare un po’ tutti i tifosi dell’Inter. Perché la stella brasiliana è ai margini della squadra? Fabrizio Romano, noto esperto di mercato, prova a dare una spiegazione su “Calciomercato.com”.

MOTIVI – Gabigol continua a non vedere il campo. Dopo quei 20 minuti giocati nel secondo tempo contro il Bologna, Frank de Boer non lo ha più impiegato, nemmeno sul finale di gara. Contro la Roma e contro il Cagliari a lui sono stati preferiti Eder e Jovetic, giocatori “ereditati” dalla precedente gestione Mancini. Ma il motivo? La scelta dello staff di de Boer è stata chiara sin dal primo giorno: giocherà quando sarà pronto, sia a livello fisico che sotto l’aspetto tattico. Da Suning però non trapela particolare entusiasmo per le esclusioni continue di Gabriel Barbosa. Ecco perché nelle richieste fatte a de Boer in questa fase di ‘controllo’ visti i risultati deludenti c’è anche di accelerare il percorso con Gabigol.

PREZZO REALE – Andiamo anche a scoprire il vero prezzo del trasferimento che ha visto coinvolto Gabigol. La cifra definitiva tocca i 29 milioni di euro tra quelli versati alla famiglia del giocatore, quelli nelle casse del Santos e quelli a Kia Joorabchian, Wagner Ribeiro e i loro uomini per l’intermediazione dell’affare. Un investitore, Carlos Sanchez, ha chiesto una percentuale che a suo dire gli spetta sulla cessione di Gabigol; ma l’Inter non ha alcuna intenzione di rientrare in questi discorsi e ritiene la pratica chiusa.

Facebooktwittergoogle_plusmail