Re: “Inter sei un disastro. Hai bisogno di un mental coach”

Articolo di
25 novembre 2016, 17:27
Handanović Hapoel Be'er Sheva-Inter

L’Inter di Stefano Pioli, dopo un buon primo tempo, è crollata contro l’Hapoel Be’er Sheva rimediando una sconfitta per 3 a 2. Dei nerazzurri ha parlato il mental coatch Roberto Re ai microfoni di “Sport Mediaset”

PROBLEMI INTER – «L’Inter è un disastro, non ha una mentalità vincente. Un ambiente che da troppo tempo è perdente o non performante perde fiducia. I nerazzurri avrebbero bisogno di un mental coach. Anche la mente deve essere allenata a certi livelli. La mentalità vincente non è casuale, non si crea dall’oggi al domani. La mentalità si crea col tempo e non da parte solo di un giocatore o due».

CALCIO – «Se una squadra non è allenata fisicamente ha bisogno di un preparatore atletico. Così se la squadra ha questi problemi, è ovvia la risposta, ha bisogno di un mental coach. Il mondo del calcio sembra vivere in un mondo a sé. Si spendono denari e investimenti su parte fisica e tecnica e raramente esiste un collaboratore dell’allenatore che aiuti la squadra dal punto di vista mentale».